Chi si somiglia si piglia.

Io ci ho un amico. Che sebbene sia sonato nel senso proprio din don dan (io o non sono scemi o non sono miei amici, ma noi estrosi si vede che ci attiriamo) io gli voglio un gran bene. E lui, dice, a me. Io lo vedo che mi legge tutti i giorni anche se magari a volte non ci sentiamo, e sta cosa a me tranquillizza. Un po’ come se penso che se arriva a leggermi significa che non ha grandi casini.

Ora, io mica gli dirò in tatangelostyle che gli voglio bene. Apparte che lui credo sarebbe più soddisfatto di un vaffanculo. Anche perché credo che, e ne discutevamo una volta mentre io fumavo passivamente con la Chiara mentre lei lo faceva attivamente, se tra amici ci si manda affanculo significa che c’è una grande confidenza e un’altissima stima.

Io, ho avuto ‘sto amico che in settimana passata era in vacanza per il ponte della liberazione e stava in barca con gli amici. Solo che ‘sta barca in pratica era difettata, visto che l’albero maestro si è spezzato e momenti ci stava per scappare il morto. Poi loro si son trovati alla deriva con quelli dei traghetti che gli passavano vicino e li filmavano senza aiutarli. Che bello eh. E poi una serie di altre cose, che non andrò a dire e a raccontare, per non turbare la sua praivasi.
Poi mi ha detto che d’ora in poi andrà solo in baita, in montagna. Secondo me con la sfiga che c’hai si stacca una slavina dulla baita, eh.

E lui m’ha prima messo in gtalk, mentre ero al giro, il link della notizia scherzando come al solito (per prendere fortemente per il culo una serie di persone) dicendo "mi sono inventato tutto".

In realtà sì, qui l’articolo parla di 20-25enni e te sei più vecchio: buscjardo (cit.).
Categoria(e): avere ventanni

5 commenti a Chi si somiglia si piglia.

  1. No beh, ma che sfiga il ragazzo catanese.

    Prima la barca e poi il motorino.

    secondo me non ci va più nessuno in vacanza con lui Smilie: :)

    utente anonimo dice:

    [lacrimuccia]

    utente anonimo dice:

    No, il ragazzo non era con noi in barca…sennò, in effetti, sarebbe stato alquanto sfigato. Faceva il giro dell’isola in motorino e basta.